sabato 30 aprile 2011

Polpettone morbidissimo

6 mesi e 1/2
Questo polpettone è una mia invenzione economica (riciclo di verdure avanzate) e pratica (si presta a vari usi). Ecco come è andata.
Sapevo che il pranzo si sarebbe trascinato a tarda ora e così decido che per oggi Cico avrebbe mangiato prima. Gli preparo un semolino classico stile pediatra (ma con sale) e glielo offro all'ora giusta, cambiato, profumato e soprattutto prima che diventi isterico per la fame. Lui mangia tre cucchiaini con la faccia di chi mi sta facendo un favore. Dopodichè diventa una belva e non c'è verso di fargli ingoiare nient'altro che non sia tettalatte a gò-gò.
Una volta placato, mi metto a tavola io con il suddetto polpettone: ricomincia il teatrino! Cico che fa versi da gatto per l'assaggio e si protende verso il mio piatto. Bene: si è spazzolato una mini porzione di polpettone, con pane e acqua a volontà. Io ho finito il semolino avanzato!

Ingredienti:
verdure lessate usate per il brodo vegetale o altri scopi, io avevo: una patata, una zucchina, una carota, 2 foglie di erbette
carne trita di vitello o di manzo
1 uovo
tanto pangrattato
sale
pepe
maggiorana

Come si fa:
Tagliare le verdure a pezzetti e frullare. In una ciotola unire tutti gli ingredienti e mescolare bene. Con le mani dare la forma a polpettone e ricoprire di pangrattato tutto il rotolo. Viene un impasto molto morbido che a volte fa un po' fatica a stare insieme. Si possono anche preparare 2 piccoli polpettoni che sono più facili da maneggiare. Trasferire la preparazione in una padella antiaderente con un filo di olio e rosolare bene da tutti i lati. Se tende ad attaccare, aggiungere un dito di acqua (il meno possibile). Cuocere girando ogni tanto con l'aiuto di una paletta da frittata: ci vuole circa un'ora.
Accompagnare con...


... Piovono polpette di Phil Lord e Chris Miller, Usa 2009
Divertente film d'animazione su tutti i rischi della sovralimentazione, con cibo che piove dal cielo. Molto adatto per rincuorare le mamme che si sentono prendere dal panico ogni volta che il proprio alieno non mangia nulla. Dai 6 anni in su.

! Idee !
L'interno molto morbido piace moltissimo agli alieni, dato a piccoli assaggi.
Per chi ama le pappe tradizionali, è un buon modo di fare assaggiare la carne mescolandola alla pappa.
I grandi possono accompagnarlo con risotto giallo o riso lesso e una croccante insalata di stagione.
Se la preparazione fosse proprio poco legata, si può spezzettare tutto con una forchetta e usarlo come ragù di carne e verdure per condire una pasta o farcire le lasagne.

4 commenti:

  1. Si è letteralmente ingozzato! Tu hai figli?

    RispondiElimina
  2. Ehm, no. Ho un nipote, anche lui molto goloso!

    RispondiElimina
  3. Bene!!! ;-)
    Allora non ti resta che metterti ai fornelli per lui!
    Buon appetito a zia e nipote.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...